Ricerca prodotto

 
L'elenco di confronto è vuoto, si devono inserire almeno due prodotti per fare il confronto!

Andreas STIHL S.p.A.


Letto 4912 volte

Info

Loghi Stihl, Viking, TIMBERSLa Andreas Stihl S.p.A. è la filiale italiana del noto marchio tedesco che, dal 1926, opera con successo nel settore della progettazione e realizzazione di attrezzature per giardinaggio e forestale.

Da oltre ottant'anni la STIHL persegue lo stesso obiettivo: facilitare il lavoro dell'uomo. Soltanto le tecnologie che hanno dimostrato la loro concreta utilità nell'impiego pratico vengono adottate e introdotte col marchio STIHL. Non a caso STIHL è dal 1971 la marca di motoseghe più venduta al mondo.

Nel corso degli anni la gamma dei prodotti è stata notevolmente ampliata arrivando ad includere anche i prodotti del marchio VIKING, acquisito al 100%.

Il gruppo STIHL sviluppa, produce e distribuisce macchinari a motore per l' economia forestale e per la cura di paesaggi e giardini. In particolare l'ampia gamma di prodotti dei due noti marchi comprende: motoseghe, decespugliatori, tosasiepi, sramatori, atomizzatori, soffiatori, idropulitrici, troncatrici, trivelle, tosaerba, trattorini da giardino, motozappe, biotrituratori, equipaggiamento personale di sicurezza, attrezzi forestali e accessoristica. Ad oggi i prodotti STIHL e VIKING vengono distribuiti in più di 160 Paesi da una rete di 35.000 rivenditori specializzati.

 

Cataloghi

{jd_file file==16 }

{jd_file file==4 }

{jd_file file==3 }

{jd_file file==2 }

----------------

{jd_file file==11 }

{jd_file file==13 }

{jd_file file==12 }

{jd_file file==5 }

{jd_file file==14 }

{jd_file file==15 }

 

Video

News

 

Ulteriori sviluppi nelle motoseghe MS 261 C-M e MS 362 C-M

La MS 261 C-M e la MS 362 C-M sono tra le motoseghe STIHL più amate. Accompagnano i professionisti nel loro lavoro quotidiano e hanno dato ottimi risultati nel corso degli anni. Ma non siamo ancora soddisfatti. Anche le cose buone possono sempre migliorare. Chi lavora molte ore con la motosega sa apprezzarne la leggerezza. Il peso gioca un ruolo fondamentale, così come è importante anche una buona impugnatura. Ci abbiamo lavorato e abbiamo modificato con successo entrambi i modelli. Risultato: entrambi i modelli sono sensibilmente più leggeri. Per facilitare il lavoro a chi li usa, è stata poi rivista la struttura ergonomica degli apparecchi.
fotogrande
Chi lavora molto con la motosega, ha bisogno di un apparecchio leggero.
 

Meno peso per un lavoro più leggero

La MS 362 C-M, con i suoi 5,6 kg, è di 200 g. più leggera rispetto al modello precedente, diventando così la motosega professionale più leggera nella categoria dei 60 cc.
Nella storica MS 261 C-M siamo riusciti a far scendere il peso addirittura a 4,9 kg. Alleggerendola di oltre 300 gr, c’è una significativa riduzione del carico di lavoro per l’utente.
La riduzione del peso è dipesa principalmente dall’ottimizzazione del coperchio del rocchetto e del cilindro. Questi modelli sono ora più leggeri, ma sono stabili esattamente come prima.
motosega1
I principali miglioramenti alle motoseghe a colpo d’occhio
 

Sprocket in forma snella

motosega2
Il coperchio del rocchetto è stato completamente ridisegnato.
Il nuovo coperchio è più leggero di quasi 100 g. E grazie a questa nuova concezione, entrambi i modelli hanno anche radicalmente migliorato la loro maneggevolezza. Nel caso di una potatura dal lato del tronco, la motosega può sorreggersi sulla parte inferiore e piatta del coperchio, in modo da usare questa zona come perno. La motosega è dunque più maneggevole e lavora con maggiore precisione.
La linea dinamica e le forme angolari fanno anche in modo che la segatura che rimane attaccata alla catena finisca poi sul coperchio e venga rimossa più facilmente.
 

Una nuova concezione di arpione per un taglio più preciso

motosega3
L’arpione ha ora 4 denti anziché 5.
Al posto dei 5 denti ora ci sono 4 punte affilate per garantire un taglio più preciso. Le punte di metallo resistente sono disposte e sagomate in modo da adattarsi perfettamente all’incurvatura del tronco: I due denti esterni sono più grandi e più lunghi, quello interno, invece, è più piccolo. Una volta infilato l’arpione, il peso della sega e la vibrazione del motore vengono facilmente trasferiti sul tronco. Così si può lavorare in maniera tecnicamente ancora più precisa di prima.
La punta in basso, se ben conficcata nel tronco, diventa ora anche un perno e un punto di oscillazione ottimale: un vantaggio notevole, soprattutto nel caso in cui una corretta direzione di taglio sia fondamentale.
 
Facendo seguito alle richieste di molti professionisti, abbiamo aggiunto dei fori di serie su entrambi i modelli, grazie ai quali potete collegare un secondo arpione esterno.
 

Un cilindro più leggero per una più facile manutenzione

motosega4
Il cilindro viene ora montato in diagonale. Questo riduce l’accumulo di sporcizia, ottimizza il raffreddamento e garantisce una maggiore maneggevolezza.
Il cilindro è stato ridisegnato per rendere il cuore del motore più leggero, piatto e compatto. Il cilindro è montato in diagonale e le alette di raffreddamento si sviluppano in obliquo anziché in orizzontale. Grazie a questa inclinazione, alle alette rimane attaccata meno sporcizia. Il raffreddamento è più efficace, poiché la corrente d’aria aspirata dalla ventola sul fianco sinistro per raffreddare il motore è molto più veloce. L’aria soffia via meglio la segatura, di conseguenza il cilindro ha bisogno di essere pulito meno spesso. Inoltre si è spostato il baricentro della macchina, il che favorisce una maggiore maneggevolezza.
motosega5
Una panoramica sugli elementi che hanno subito modifiche sostanziali.
Anche altri elementi più piccoli sono stati significativamente modificati per ridurre il peso dei due modelli, senza minimamente intaccare la stabilità e l’affidabilità delle motoseghe.
Fatevi voi stessi un’idea della novità e della leggerezza della MS 362 C-M e della MS 261 C-M presso il vostro rivenditore STIHL.
 

Scopri le promozioni su http://amailtuoverde.it/promozioni/

 
 
 
 
 
 

BT 130: trivella con freno QuickStop

STIHL BT130 trivellaIl suo regno è quello terrestre: grazie al motore 4-MIX la nuova trivella STIHL BT 130 penetra velocemente e con forza nel terreno, pur consumando poco. Inoltre mostra i suoi punti forti nel telaio-impugnatura con vibrazioni ammortizzate, che insieme all'impugnatura multifunzione, all'ampia imbottitura di appoggio e all'esclusivo reno QuickStop della punta consente una maneggevolezza confortevole. Così con la BT 130 potete scavare efficacemente buche ad es. per recinzioni, piantumazione e realizzazione di fondamenta.
 
 

MS 661 C-M: m estremamente potente con STIHL M-Tronic

STIHL MS 661 C-MMotosega dalle grandi prestazioni con tecnologia 2-MIX e dispositivo M-Tronic. Il dosaggio di carburante è regolato elettronicamente e si adatta automaticamente alle condizioni ambientali e di lavoro. Pertanto la motosega garantisce prestazioni del motore sempre ottimali e grazie alla funzione memoria consente di riprendere rapidamente a lavorare dopo ogni pausa. Non sono più necessarie regolazioni manuali. Dotata di filtro aria di lunga durata HD2.
 
 

MS 362 C-M: modello professionale con M-Tronic (M)

News3-STIHL  MS 362 C-M-pLa nuova STIHL MS 362 C-M offre il massimo ai professionisti fin dall'avviamento. In ogni condizione di funzionamento M-Tronic regola con precisione ed elettronicamente il punto di accensione e il dosaggio di carburante, tenendo conto di condizioni estreme come temperatura, altitudine e qualità del carburante. Con avviamento facile, eccellente accelerazione e filtro circolare HD2.
 
 

MS 261 C-M: modello universale con M-Tronic

STIHL MS 261 C-MMotosega professionale leggera, maneggevole e potente. Il dosaggio del carburante viene regolato elettronicamente e si adatta automaticamente alle condizioni meteorologiche. Dotata di filtro HD2, pompa olio a portata regolabile e particolari dettagli di dotazione come la marmitta in acciaio inossidabile, dadi antismarrimento sul coperchio del rocchetto e coperchio in un solo pezzo con tre chiusure a innesto rapido. Fino al 20% in meno di consumo carburante e fino al 50% delle emissioni nocive rispetto ai motori a due tempi STIHL di uguale potenza, ma privi della tecnologia 2-MIX.
 
 

I nuovi decespugliatore professionali

News5-STIHL sfoltitori professionaliAdesso i professionisti del paesaggismo e gli operatori forestali possono lavorare in modo ancora più efficace: è arrivata sul mercato la nuova generazione di decespugliatore STIHL Una logica di avviamento semplificata, un'ergonomia di lavoro migliorata e l'economico motore 2-MIX STIHL fanno dei nuovi apparecchi i partner ideali a cui assegnare difficili compiti di falciatura e sfoltimento, lavori di superficie su erba ostica e quando si tratta di eliminare sterpaglia e siepi di spini nonché lavori di trituratura e taglio. I potenti decespugliatore FS 410 C-E e FS 460 C-EM sono facili da maneggiare, molto affidabili e di semplice manutenzione. Si tratta quindi di apparecchi in grado di soddisfare ogni esigenza – naturalmente con la tipica qualità che non conosce compromessi di STIHL.

 

Contatti

 

Contatta la ditta Andreas STIHL S.p.A.

Email:
Oggetto:
Messaggio:
Controllo Anti-spam: 5+3

Vota questo articolo
(7 Voti)
Letto 4912 volte