Eventi e fiere

Motoseghe professionali a batteria Pelle…

Il gruppo francese Pellenc, presente in ambito agricolo da oltre 40 anni, ha ultimamente investito in modo importante nello sviluppo di attrezzature professionali per la manutenzione del verde urbano ed...

Leggi tutto

Verricelli forestali a forza di trazione…

La slovena Uniforest è orgogliosa di presentare i propri verricelli forestali a forza di trazione costante. Il vantaggio che questi verricelli possono offrire sta nella forza di trazione costante in...

Leggi tutto

KATANABOY

KATANABOY della Silky è una sega manuale professionale a serramanico che, grazie alla sua impugnatura doppia antiscivolo e dentatura larga, può essere utilizzata in alternativa alla motosega.

Leggi tutto

Quattro stagioni

Il nuovo sistema multi-attrezzo cordless di Oregon, che va ad arricchire la gamma Cordless Tool System, è uno strumento estremamente versatile e facile da maneggiare, che può essere utilizzato in...

Leggi tutto

Da esperti per esperti

I nuovi stivali da lavoro forestali Grizzly della SIP Protection nascono dal mix tra l’esperienza francese nella realizzazione di indumenti protettivi per il lavoro con la motosega e il know-how...

Leggi tutto
 

NOstress/NOblock


Letto 231 volte
Mercoledì, 22 Agosto 2018 00:00

Qualcuno sosteneva che “la potenza è nulla senza controllo”, Gandini Meccanica ha preso alla lettera questo motto realizzando la nuova cippatrice CT50/100TTS XL. Dotata di assale tandem boogie e ruote forestali maggiorate, è capace di lavorare in situazioni di terreno pessime e disagiate.

La doppia mappatura del NOstress (unici nel genere) abbinata al sistema di NOblock, ottimizzano il controllo dell’avanzamento del tronco e/o della ramaglia, economizzando il lavoro del trattore sia dal punto di vista della potenza sia dei consumi. Il tamburo pesante a lame progressive anti shock, i supporti dei cuscinetti e dei rulli completamente in acciaio ricavati dal pieno, la catenaria di alimentazione cingolata e ben 4 rulli di alimentazione, sono solo alcuni particolari di fondamentale importanza che rendono questa macchina altamente performante e sicura.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 231 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Agosto 2018 15:00
Pubblicato in News