Eventi e fiere

Choker antiusura

A volte le idee più semplici sono anche le più efficaci, ne sono un esempio i nuovi choker forestali disegnati dalla svizzera Schilter, azienda costruttrice di carrelli e accessori vari...

Leggi tutto

Made in Japan

Direttamente dal Giappone la Garmec di Reggio Emilia ha portato in Italia i cippatori mobili Ohashi, mezzi compatti e leggeri adatti per la triturazione degli scarti di potatura in ambito...

Leggi tutto

Accessori per il legno

Arbortech TURBO Range comprende una serie di tre accessori innovativi dedicati alla lavorazione e, soprattutto, alla scultura del legno.

Leggi tutto

Cesoie “alla quarta”

Le cesoie elettriche BACHO BCL22 sono destinate a giardinieri, arboricoltori e frutticoltori professionisti che necessitano di uno strumento potente e affidabile. L’impugnatura ergonomica, adatta sia ai destri che ai mancini...

Leggi tutto
 

“K” factor


Letto 159 volte
Mercoledì, 22 Agosto 2018 00:00

Grande capacità di carico, robustezza e durata nel tempo sono le caratteristiche principali dei caricatori forestali Tajfun LIV Serie «K». Tutta la gamma, progettata per essere installata su autocarri o su speciali allestimenti stazionari, è oggi ampliata grazie al nuovo DOT 50K applicabile sull’attacco a tre punti (II e III cat.) dei trattori con massa complessiva minima di 4 t e dalla potenza di 67 kW. Lo stesso però può essere montato fisso su rimorchio forestale.

La versatilità di impiego è garantita dalla presenza di un sistema di ritenuta con meccanismo a quattro giunti "K" che caratterizza l’articolazione tra il braccio di sollevamento e quello oscillante. Tutte le tubazioni del circuito idraulico sono posizionate sulla parte superiore del braccio, ciò le protegge da urti o schiacciamenti causati dalla movimentazione del legname. Il controllo di tutti i movimenti del caricatore è gestito da una valvola idraulica proporzionale a 8 sezioni, comandata da un joystick elettronico. Il caricatore è in grado di ruotare di 390° e può raggiungere una lunghezza massima di pescaggio pari a 14 m (18 m nella versione con terminale telescopico) per un momento di sollevamento di 52 kNm.

 

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 159 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Agosto 2018 14:59
Pubblicato in News