Eventi e fiere

Dedicata alle biomasse legnose

Italia Legno Energia si propone non solo come punto di riferimento per il comparto del riscaldamento a legna e a pellet, ma anche come nuovo evento a ciclo completo nel...

Leggi tutto

Trincia Hi-Tech

La nuova FAE UML/S/DT è una trincia forestale con rotore a utensili fissi, progettata per trattori con potenza da 130 a 190 CV (96 – 140 kW), che si contraddistingue...

Leggi tutto

Nuova gamma

La continua ricerca di nuovi prodotti e tecnologie ha portato la Gandini Meccanica ad ampliare la propria molteplicità di prodotti e a creare la nuova gamma “CS”, una linea di...

Leggi tutto

“Cinghiale” spaccalegna

Le condizioni climatiche non saranno più un limite quando dovremo spaccare la legna! Dalla Germania arriva KEILER (in italiano “cinghiale”), una macchina taglia-spaccalegna che può essere montata sul telaio di...

Leggi tutto
 

Made in Japan


Letto 196 volte
Martedì, 11 Dicembre 2018 00:00

Direttamente dal Giappone la Garmec di Reggio Emilia ha portato in Italia i cippatori mobili Ohashi, mezzi compatti e leggeri adatti per la triturazione degli scarti di potatura in ambito urbano o privato. Grazie ai cingoli gommati, queste macchine possono operare su strada, piazzale o prato senza arrecare danno alla superficie su cui si muovono.

Il modello ES283D è azionato da un motore Diesel 4 tempi con potenza 18,6 kW (25 hp) che, oltre a garantire il moto dei cingoli, mette in funzione l’organo di taglio costituito da un tamburo dotato di 2 coltelli per la cippatura, 1 controcoltello e 12 lame di triturazione. La bocca di alimentazione è larga 190x198 mm e i rulli di alimentazione a comando idraulico automatico (con sistema No Stress) consentono di lavorare tronchi con diametro massimo di 18 cm e ramaglia. La velocità di cippatura è regolabile in funzione delle dimensioni del cippato che si vuol produrre, mentre l’uniformità delle scaglie di legno è variabile a seconda del tipo di vaglio che viene montato (dimensioni fori da 6, 8, 12, 18 o 25 mm). La ridotta massa complessiva di 1,2 t e le sue dimensioni contenute (2.830x1.044x1.940 mm) permettono di caricare il mezzo su qualsiasi pianale di autocarro per facilitarne il trasporto.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Letto 196 volte
Pubblicato in News